Home > Argomenti vari > il libro ed io

il libro ed io

28 Novembre 2006

Una consolazione infinita, un rifugio intimo, una pura evasione, questo è il libro per me. Un mondo fatto di parole che ti proiettano in universi paralleli, che ti catapultano in antiche civiltà o in misteriosi anfratti oscuri. La mente è capace di costruire immagini: alture ventose, cappelli pregiati di dame altezzose, amori impossibili, ardenti passioni. Il libro è fantasia misteriosa. È ideologia, politica, morale. Sono i pensieri, però, che conducono per mano il lettore. Ci sono racconti di vita o di morte, di speranza o di disperazione, di odio, di rancori e di amicizie. È un elfo birichino o una strega invidiosa, una spada infuocata o una caverna impestata. Il libro, per me, è tutto questo ed altro. È odore: quando si annusano le pagine nuove o quando le dita sfogliano con cautela dei fogli vecchi per sentire il tanfo di muffa. È percezione: fisica quando sfiori la carta, visiva quando la copertina ti cattura. È. Frase del giorno: Il libro [...] Un uomo è là, che sfoglia dalla prima carta all’estrema, rapido, e pian piano va, dall’estrema, a ritrovar la prima. E poi nell’ira del cercar suo vano volta i fragili fogli a venti, a trenta, a cento, con l’impazïente mano. E poi li volge a uno a uno, lenta- mente, esitando; ma via via più forte, più presto, i fogli contro i fogli avventa. Sosta… Trovò? Non gemono le porte più, tutto oscilla in un silenzio austero. Legge?… Un istante; e volta le contorte pagine, e torna ad inseguire il vero. [...] Tratto da Primi Poemetti I due fanciulli – I due orfani di Giovanni Pascoli

  1. Roberto
    28 Novembre 2006 a 19:30 | #1

    … il libro e’ proiezione puntuale dei nostro immaginario, dei nostri sogni, dove ogni parola cambia significato in funzione di chi la legge … un bacio
    P.S. I miei omini blu non sono sogni “rare” e preziose realta’

  2. Mio Capitano
    28 Novembre 2006 a 20:21 | #2

    Parli bene dei libri. Chi li ama ne gode pure del contatto fisico e dell’odore

  3. anathea00
    28 Novembre 2006 a 21:39 | #3

    Se solo immaginassi quanto condividoooo! :)
    Buona serata
    A.

  4. picciosa77
    28 Novembre 2006 a 22:14 | #4

    Odore e tatto, anche io annuso sempre i libri, l’odore di nuovo quando ne togli la pellicola, l’odore di polvere sui libri vecchi, l’odore delle vecchie librerie…mi piace tantissimo, quanta vita lì dentro, nascosta tra le sue pareti. E poi prenderlo in mano un libro, carezzare delicatamente la copertina, a volte liscia a volte porosa, aprirlo, leggerlo, viverlo, amarlo.
    Mi ha fatto davvero piacere essermi ritrovata nel tuo blog.

  5. picciosa77
    29 Novembre 2006 a 0:08 | #5

    Passerò spesso e volentieri perchè qui mi sento come a casa. Anzi…ti aggiungo ai miei link se ti va…

  6. minda
    29 Novembre 2006 a 0:19 | #6

    anche per me è un piacere venirti a trovare. mi piace molto come scrivi…non è che per caso vuoi fare la scrittrice?
    o forse sei una scrittrice?
    notte cara ste

  7. pam
    29 Novembre 2006 a 8:47 | #7

    anche per me un libro è tutto quello che hai detto tu molto bene.
    Un libro mi fa entrare la mente in un’altra dimensione..
    PAm

  8. giampaolo
    29 Novembre 2006 a 12:12 | #8

    Io adoro i libri.Ciao

  9. Viandante
    29 Novembre 2006 a 18:27 | #9

    Ciao Stefania, sottoscrivo la tua opinione…la penso allo stesso modo…aggiungerei che a costruire un libro, seppure in modo talora differente, sono sia lo scrittore sia il lettore, con la loro differente fantasia ed immaginazione. Entrambi lo vivono. Baci

  10. darkstar
    29 Novembre 2006 a 19:32 | #10

    Non posso che sottoscrivere quello che gia’ tutti gli altri hanno commentato riguardo a questo post…
    Un libro e’ un compagno irrinunciabile nel percorso della vita…
    Un saluto

  11. reginadivenere
    30 Novembre 2006 a 23:48 | #11

    Ciao, eccomi finalmente!
    Sensazioni reali date da quel fantastico mezzo di comunicazione tra scrittore e lettore che è il libro. Non riesco mai a separarmi da un libro, anche dal più noioso o da uno che non sono riuscita a leggere… anche da quest’ultimo un giorno o l’altro troverò il modo di farmi conquistare.
    Belle le tue parole!

I commenti sono chiusi.